User Tools

Site Tools


Sidebar

No ai soldati italiani all'estero

Indice

Eventi

Energia

Rigacci.Org usa energia elettrica da fonti rinnovabili, grazie al gruppo di acquisto Merci Dolci.

Merci Dolci - Energia Rinnovabile

Software libero!

Petizione contro i brevetti software

Faunalia: Soluzioni GIS professionali

Debian

www.gnu.org www.kernel.org

doc:appunti:linux:sa:cpio

Gestione archivi afio e cpio

In generale gli archivi creati con afio sono di tipo ASCII cpio, quindi si dovrebbe poter usare i programma cpio per il restore.

Purtroppo con vecchie versioni di Debian il cpio non supporta i large file (oltre 2 Gb), vedi il bug #495962, per questo si usava afio al suo posto.

Tuttavia afio ha una licenza non libera (vedi bug #509287) quindi è stato rimosso da Debian Squeeze (e dove per fortuna il problema dei large files di cpio è stato risolto).

Per creare un archivio:

echo filename | cpio --create --verbose --file=archivio.cpio

Per vedere il contenuto di un archivio:

afio -t archivio.cpio
cpio --list < archivio.cpio

Per estrarre un file il cui nome contiene la stringa pippo in posizione relativa alla directory corrente (la stringa “*pippo*” viene interpretata come una shell pattern):

afio -i -y "*pippo*" archivio.afio
cpio --extract --make-directories "*pippo*" < archvio.cpio

Large files

In caso di file più grossi di 2 Gb, afio riuncia al formato ASCII cpio archive format, e quindi perde la compatibilità con cpio. Il messaggio di avvertimento durante l'archiviazione è il seguente:

Cannot create cpio-compatible file header for this input
Continuing, archive will not be fully compatible with cpio or afio versions 2.4.7 and lower
Warning: Created archive is not fully compatible with cpio or afio versions 2.4.7 and lower.

L'impostazione predefinita prevede di ignorare questo errore, per sopprimere anche la stampa del messaggio di warning basta passare l'opzione -1 mC al posto di quella predefinita -1 mc.

doc/appunti/linux/sa/cpio.txt · Last modified: 2011/02/17 17:28 by niccolo