User Tools

Site Tools


Sidebar

No ai soldati italiani all'estero

Indice

Eventi

Energia

Rigacci.Org usa energia elettrica da fonti rinnovabili, grazie al gruppo di acquisto Merci Dolci.

Merci Dolci - Energia Rinnovabile

Software libero!

Petizione contro i brevetti software

Faunalia: Soluzioni GIS professionali

Debian

www.gnu.org www.kernel.org

doc:appunti:swpat:2007_05_10_lettera_protesta_mussi

Lettera di protesta a Fabio Mussi

In relazione all'accordo tra Governo e Microsoft del 7 maggio 2007.

To: redazione@fabiomussi.it
To: ufficio.stampa@miur.it
Subject: Contro il protocollo d'intesa con Microsoft
Date: Thu, 10 May 2007 00:22:28 +0200

Rimango esterrefatto per la firma del protocollo d'intesa tra il
Ministero dell'Università e della Ricerca, il Dipartimento per
l'Innovazione e Microsoft per la realizzazione dei tre centri di
ricerca in Piemonte, Campania e Toscana: non è ammissibile che un
governo eletto con i voti della sinistra si faccia promotore di
simili iniziative!

Da anni Microsoft è segnata da gravi indagini e pesanti condanne
da parte della Commissione Europea per abuso di posizione
dominante: si tratta di una azienda extraeuropea che brilla
soprattutto per la propria politica aggressiva e monopolista, non
certo per il contenuto innovativo dei propri prodotti.

E' noto l'orientamento di Microsoft al rafforzamento della
propria posizione dominante sfruttando il perverso sistema
brevettuale americano; attualmente ha in corso il tentativo di
forzare anche il sistema europeo nella stessa direzione.

Gran parte dell'impegno attuale di Microsoft è contrario
all'innovazione nel campo della tecnologia del software: mira
soprattutto a difendere la propria posizione.

Inoltre il mondo accademico è legato da sempre ad un modello di
ricerca e sviluppo nel campo del software (il modello libero e
aperto) che è in assoluta antitesi con il modello di sviluppo
Microsoft.

Le motivazioni del protocollo d'intesa risultano pertanto
assolutamente ingiustificate e incomprensibili - anzi sospette -
per chi si occupa da anni di software a scopo di ricerca e
professionale.

Uno sdegno crescente ha infatti accolto questo evento: settori
della maggioranza, il mondo della libera ricerca,
l'associazionismo, ...

In quanto elettore del presente governo, chiedo fermamente che il
protocollo d'intesa venga prontamente ritirato dal ministro Mussi
e che quest'ultimo chiarisca pubblicamente in quale contesto sia
maturato un simile accordo.

--
Niccolo Rigacci
Firenze - Italy
doc/appunti/swpat/2007_05_10_lettera_protesta_mussi.txt · Last modified: 2007/05/10 00:37 (external edit)