User Tools

Site Tools


Sidebar

No ai soldati italiani all'estero

Indice

Eventi

Energia

Rigacci.Org usa energia elettrica da fonti rinnovabili, grazie al gruppo di acquisto Merci Dolci.

Merci Dolci - Energia Rinnovabile

Software libero!

Petizione contro i brevetti software

Faunalia: Soluzioni GIS professionali

Debian

www.gnu.org www.kernel.org

doc:appunti:software:josm

Josm

Simplify way

Lo strumento simplify way aveva un bug, corretto nella r9100. Utilizza l'algoritmo Douglas-Peucker e usa una tolleranza predefinita di 50 metri. Per avere una precisione migliore (2-3 metri) si imposta il valore della variabile simplify-way.max-error (menu Edit, Preferences, Advanced Preferences (foglio con chiave inglese).

Network is unreachable

Su versioni recenti di Debian (Squeeze) l'impostazione predefinita vuole che un applicativo interessato al traffico IPv4 e IPv6 debba aprire due socket, mentre prima ne bastava uno solo.

Java (e quindi JOSM) preferisce IPv6 e di conseguenza il traffico IPv4 non passa causando l'errore Failed to open a connection to the remote server e il corrispondente Network is unreachable nella console.

La soluzione più semplice è quella di definire il parametro java.net.preferIPv4Stack nell'avvio di java:

java -Xms128M -Xmx1024M -Djava.net.preferIPv4Stack=true -jar /usr/local/share/josm/josm.jar

In alternativa si può modificare il comportamento per tutto il sistema, editando /etc/sysctl.d/bindv6only.conf:

net.ipv6.bindv6only = 0

ATTENZIONE Quest'ultima modifica potrebbe causare problemi alle applet Java che girano nel browser. Si potrebbe riscontrare un problema del tipo:

Caused by: java.net.ConnectException: Network is unreachable

In tal caso impostare il valore ad 1 e riavviare il servizio /etc/init.d/procps.

Audio Device Unavailable

Usando un file audio sincronizzato con la traccia GPS si potrebbe incappare nell' errore Audio Device Unavailable, questo perché l'applicativo Java cerca di avere accesso esclusivo alla scheda audio.

Se il sistema audio utilizzato è Alsa, un rimedio può essere l'utilizzo di aoss fornito dal pacchetto alsa-oss. Si tratto di un wrapper che consente al programma eseguito di avere accesso all'audio tramite la compatibilità OSS di Alsa:

aoss josm

Font antialiasing

In Debian Squeeze non viene specificata l'impostazione predefinita per l'antialiasing, JOSM parte senza attivarlo producendo font brutti e scalettati.

Per abilitare l'antialiasing a livello di sistema si può creare un file /etc/fonts/conf.avail/10-antialias.conf e un link simbolico /etc/fonts/conf.d/10-antialias.conf che punta ad esso. Questo il contenuto:

<?xml version="1.0"?>
<!DOCTYPE fontconfig SYSTEM "fonts.dtd">
<fontconfig>
<!-- Use anti-aliasing -->
<match target="font">
<edit name="antialias" mode="assign"><bool>true</bool></edit>
</match>
</fontconfig>

Soluzione trovata su linux.debian.bugs.dist.

WMS plugin

Ecco alcune variabili per poter controllare il funzionamento del plugin:

wmsplugin.url.overlapEast
wmsplugin.url.overlapNorth
wmsplugin.timeout.connect = 0
wmsplugin.timeout.read = 0
cache.wmsplugin.expire = 2419200
cache.wmsplugin.maxsize = 1000
cache.wmsplugin.path = /home/user/.josm/plugins/wmsplugin/cache
doc/appunti/software/josm.txt · Last modified: 2010/11/01 12:16 by niccolo